Life

La mia spesa “dietetica”

Mi domando sempre perchè il post-feste natalizie è così tanto tragico. Ogni anno mi dico sempre le stesse cose: “Lucilla non la mangiare quella fetta di panettone glassato con l’uvetta passa” “Lucilla non hai bisogno di quel profitterol in più ripieno di crema e farcito con una cascata di cioccolato che tua suocera fa con tanto amore!” Lo faccio???? Ovviamente no! Non si può rinunciare al profitterol della suocera! Poi mi sveglio il giorno dopo la Befana e per scendere dal letto devo spingermi giù giù fino al pavimento e rotolare verso la cucina con un bagaglio che sembra che mi son pappata Babbo Natale, Rudolph e Capuccetto Rosso.. Hai due scelte Lucilla: o ti iscrivi in palestra o la smetti di mangiarti il mondo come se non ci fosse un domani! La palestra???? oh mio Dio no! Mi sento sempre un pò a disagio ma giuro che a marzo mi iscrivo!

Presa dai sensi di colpa e decisa a diventare più figa della velina di turno entro questa estate, esco e mi dirigo mortificata, consapevolmente colpevole, verso il discount della mia zona a fare la “SPESA DIETETICA“!!!!!!! Ho riempito il portafogli perchè credevo che avrei speso una fortuna dato che mesi fa ho preso la pasta della Misura e l’avevo pagata tanto rispetto a quanto costa la pasta di grano duro. E per di più l’ho trovata più che sgradevole!  Invece ho speso all’incirca 7 euro, e mi ritengo moooolto soddisfatta.  All’euro spin ho preso il pan bauletto integrale, crostini integrali Tre Mulini, spaghetti di semola, penne rigate, the verde da infusione e le mie inseparabili gallette di riso. All’MD discount ho preso invece un pacco di fusilli integrali, una bustina di orzo perlato e i cereali. 

Ebbene, dopo 15 giorni di mangiata integrale, posso dirvi le mie impressioni e le mie preferenze. I crostini sono diventati la mia ossessione!!!!!!!!! Non posso più vivere senza! Ci sono quelle sere che non ho molta fame e li mangio spalmandoci su un pò di formaggio light; ovviamente senza esagerare: 4 crostini e una mela mi saziano completamente. 

Molto buoni sono anche gli spaghetti di semola. Si cuociono molto bene e spesso non mi accorgo affatto che sono di semola: un bel piatto di spaghetti col pomodoro fresco mi rallegrano sempre la giornata. 

Il the verde ha un sapore abbastanza gradevole, soprattutto se aggiungete una fetta di limone o un po’ di miele. Ma per chi deve drenare e togliere centimetri, meglio berlo “liscio”. Nota dolente sono le pennette. Decisamente bocciate! Rimangono sempre un po’ al dente (direi del tutto crudette) nonostante le lascio un pò di più del tempo indicato dalla confezione, e il sapore mi disgusta. Dopo nemmeno “tre forchettate” le devo lasciare.. peccato perchè gli spaghetti sono una vera e propria delizia! 

Non ho ancora provato i cereali, le gallette e l’orzo perlato. Appena mi sarò fatta un’idea vi aggiorno.. Penso che il prossimo passo sarà acquistare lo yogurt greco, dicono tutti sia buonissimo!

Ci tenevo molto a segnalarvi questi prodotti, in quanto alcuni credo che diventeranno parte della mia normale alimentazione. Ovviamente io non ho iniziato una vera e propria dieta, non sono un medico e non ho le conoscenze per poterlo fare. Ho solo deciso di seguire una alimentazione più corretta e sana. Non dimenticatevi però di associare un po’ di movimento!!!!! (lo shopping ahimè non vale come sport) Al prossimo post! 

Lucilla 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...