Beauty

La mia Bio-esperienza!

Avere cura di se stessi è una scelta molto responsabile, e per prendersi cura non intendo solo lavarsi il viso la mattina e applicare la crema, ma bensi capire ciò che fa bene e ciò che fa male alla nostra pelle. Si sente sempre più parlare di prodotti Biologici e molte donne hanno deciso di intraprendere la strada del biologico, eliminando tutti quei prodotti contenenti schifezze chimiche, per regalare alla propria pelle un nutrimento più sano. Ma ora vi racconto la mia esperienza..

Inizialmente acquistavo prodotti per il viso come se non ci fosse un domani, non guardavo incipienti, non guardavo marca nè prezzo o quantità. Insomma andavo a casaccio; ero convinta che più la marca fosse conosciuta, più quel prodotto era ottimo. Ma non capivo perchè la mia pelle fosse perennemente un campeggio per brufoli e punti neri. Poi circa un annetto fa, grazie ad una cara amica che ha un canale youtube BioWorldReviews dove recensisce vari prodotti biologici (che trovate qui), sono entrata a conoscenza del biologico. Ovviamente ignara che la mia pelle mi avrebbe ringraziata! Lore, mi ha consigliato diversi prodotti che hanno davvero cambiato la mia pelle! Inizialmente è stato difficile. Tutte le impurità sfociavano dalla mia pelle e i capelli erano ingestibili, si sporcavano subito, erano molto crespi. C’ho messo un pò a capire che la mia pelle e i miei capelli dovevano abituarsi a non avere più un nutrimento chimico. Ho iniziato da questi prodotti che ora vi elenco:

  • Biovera, latte detergente;
  • Biovera, crema viso 20-30 per pelli impure;
  • Lavera, crema opacizzante equilibrante;
  • Lavera, crema idratante q10;
  • Lavera, shampoo e balsamo per capelli tinti con mango bio e avocado bio.

Di questi prodotti quello che ho amato maggiormente è la crema opacizzante equilibrante che ha una buonissima profumazione agrumata e che usavo per il giorno. Veramente devo ricomprarla immediatamente che ho da poco finito la seconda o terza confezione. Mi tiene perfettamente a bada l’eccesso di sebo su fronte e mento, e non mi appesantisce affatto. Quello che invece non mi è piaciuto, ma solo finchè non ho capito come utilizzarlo, è stato lo shampoo. La profumazione era ottima, ma non capivo perchè mi lasciasse i capelli unti. Poi grazie a qualche ricerca ho capito che andava diluito in un bicchiere d’acqua prima di applicarlo sui capelli. Dopo questa scoperta l’ho apprezzato davvero di più.

Attualmente non uso solo prodotti biologici, perchè purtroppo non ho una bio profumeria vicino e un pò mi scoccia fare sempre ordini online. Non so leggere bene gli inci, anzi mi aiuto con delle app che a breve vi elencherò in un post. Faccio sempre mille ricerche prima di acquistare un prodotto sperando sempre di scegliere quello con meno contenuto dannoso per la mia pelle.

Se volete condividere con me la vostra bio esperienza, non potete che farmi contenta.

Annunci

4 thoughts on “La mia Bio-esperienza!

  1. Io ho passato la prima rivoluzione bio 5 anni fa circa, capelli,viso e corpo. Ero diventata una talebana dell’economia. Ne ho tratto grande giovamento ma nel tempo sono diventata più flessibile. Ora controllo che non ci siano ingredienti molto brutti, ma per risparmiare cerco di usare prodotti buoni presenti anche nella grande distribuzione.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...